Migrazioni, diritto d’asilo e sistema di accoglienza

(1 recensione del cliente)

12,00 11,40

Questo lavoro analizza i flussi migratori che hanno interessato l’Europa nell’ultimo periodo, verifica l’efficacia del sistema d’accoglienza e il grado di integrazione degli stranieri in Italia, ma ragiona pure sugli effetti delle politiche anti-immigrati. La prima parte si concentra sull’analisi del fenomeno migratorio. Partendo dallo studio delle fasi storiche dei flussi migratori, si esaminano quelli che hanno interessato recentemente l’Europa, con lo scopo di capirne l’entità e le possibili cause. La seconda parte è dedicata ad alcune paure sociali che affliggono l’epoca moderna, come la mixofobia e la xenofobia, e di come queste, condizionate dagli opinion makers (mass media e leader politici), troppo spesso si traducono in aggressività sociale. La terza parte si focalizza sul concetto di integrazione e sul grado d’inserimento politico, sociale, culturale ed economico degli stranieri in Italia. Infine, la quarta parte pone l’attenzione sulle misure adottate in Italia, sul diritto d’asilo e l’accoglienza dei migranti, e di come esse influiscano negativamente non solo sulla loro vita ma anche su quella degli autoctoni.

Descrizione

Autrice: Carmela Virga ISBN: 9788897033707 Prezzo di copertina: 12,00 Euro Anno e mese di pubblicazione: maggio 2020

Il libro

Migrazioni, Diritto d’asilo e sistema d’accoglienza. Una riflessione sul concetto d’integrazione e sulle conseguenze della Legge 132/2018.

Questo lavoro analizza i flussi migratori che hanno interessato l’Europa nell’ultimo periodo, verifica l’efficacia del sistema d’accoglienza e il grado di integrazione degli stranieri in Italia, ma ragiona pure sugli effetti delle politiche anti-immigrati. La prima parte si concentra sull’analisi del fenomeno migratorio. Partendo dallo studio delle fasi storiche dei flussi migratori, si esaminano quelli che hanno interessato recentemente l’Europa, con lo scopo di capirne l’entità e le possibili cause. La seconda parte è dedicata ad alcune paure sociali che affliggono l’epoca moderna, come la mixofobia e la xenofobia, e di come queste, condizionate dagli opinion makers (mass media e leader politici), troppo spesso si traducono in aggressività sociale. La terza parte si focalizza sul concetto di integrazione e sul grado d’inserimento politico, sociale, culturale ed economico degli stranieri in Italia. Infine, la quarta parte pone l’attenzione sulle misure adottate in Italia, sul diritto d’asilo e l’accoglienza dei migranti, e di come esse influiscano negativamente non solo sulla loro vita ma anche su quella degli autoctoni.

L'autore

Carmela Virga, vincitrice del bando di concorso per tesi di laurea indetto dalla Spring Edizioni (sezione Storico-Nazionale), è un’assistente sociale, dottoressa magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali, in possesso del Diploma di Specializzazione in Esperta della Progettazione Sociale. Ha svolto diverse esperienze di volontariato e negli ultimi anni ha lavorato in una comunità per MSNA.

1 recensione per Migrazioni, diritto d’asilo e sistema di accoglienza

  1. Michele Giosif

    Interessante

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.