La guerra addosso

20,00 15,00

“Vittime civili che avevano il solo torto di vivere in paesi lontani dai veri scontri a fuoco, ma vicini alle strade della ritirata percorsa dai nazi-tedeschi”.
Il Campo di concentramento tedesco di Sparanise e gli eccidi nell’Agrocaleno. Con il Diario di guerra dell’orfanotrofio Padre Semeria. Per non dimenticare i fatti del lontano 43′, per non dimenticare mai le storture della guerra, e per ricordare ai nostri giovani che l’ideale della libertà e della fratellanza è l’unico vero ideae per rendere Grande e Potente una nazione.

Descrizione

Autore: Paolo Mesolella
ISBN:9788887764840
Prezzo copertina 12 euro
Pagine 236
Paolo Mesolella è un dirigente scolastico figlio di un detenuto nei campi di concentramento in Africa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La guerra addosso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *